Lettori fissi

giovedì 18 ottobre 2012

Cotto e...mangiato

Vi consiglio questo primo.....
provatelo e poi mi direte.



Questa ricetta che vi suggerisco mi è stata suggerita dalla mia amica Lina e mi ha pure regalato un vaso del suo delizioso pesto.

Ingredienti

Trofie fresche all'uovo
patate
fagiolini
pesto
sale grosso q.b.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua, una volta giunta ad ebollizione versate le trofie, i fagiolini e le patate tagliate a pezzetti, salate e mescolate. Fate cuocere per il tempo necessario, scolate il tutto e versatelo in una pirofila quindi condite con del pesto (rigorosamente fatto in casa "se possibile")

et voilà.....servitevi pure


28 commenti:

  1. Uhm bonta' bonta'. Anche io ho un'amica e la suocera che mi portano sempre il pesto fatto in casa, l'adoro!!!
    Buoan giornata carissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Betti io ho solo cucinato,le verdure ed il pesto me le ha regalate,la mia amica Lina.....comunque erano buonissime.Buona serata bacino

      Elimina
  2. Buongiorno Sofia, grazie mille per la ricetta!!
    Un abbraccio
    Rosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosa sono io che ringrazio Te per la tua assidua presenza.Lieta serata bacio

      Elimina
  3. Grazie della ricetta Sofia, da provare!!
    Meno male che la "mangiona" di casa è riuscita a trattenere la fame per il tempo utile ai click!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary provare per credere mi saprai dire quanto sono apettitosi...Stavo per servire mi ha bloccata per fotografarli.Buona serata bacio

      Elimina
  4. Buon mattino a te, che dire, è il mio piatto preferito della domenica, a Genova ormai è un classico, gustoso e facile da preparare (parte le troffie che compro alla coop).
    Ciao e a presto Ely.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely buona serata a Te,vedo che sei un'ottima cuoca....Buon risveglio ciao

      Elimina
  5. ottimo dire!
    Il pesto fatto in casa ha decisamente un altro sapore!
    lu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lu cucinare serve molto tempo e per chi ne ha poco si compra le vaschette già pronte.....Un abbraccio

      Elimina
  6. Una bontà!!!!provato e testato!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo domenica 21 altra abbuffata...sogni d'oro

      Elimina
  7. L'aspetto è favoloso se ne è avanzata una porzione approfitto. Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. primula ho tenuto a parte due porzioni,ma il giorno dopo chi le ha gustate....Simo...Un abbraccio

      Elimina
  8. Buone le trofie e il pesto. D'estate lo mangiamo spesso, anche d'inverno, io lo congelo per conservarlo, ma con le patate e i fagiolini è da provare. Ciao, Anna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala Anna poi mi dirai. Un abbraccio

      Elimina
  9. Carissima Sofia.....proveremo questo piatto tutto "verdure" poi ti sapro' dire (io utilizzo la variante broccoletti al posto delle patate senza fagiolini...con pezzetti di acciuga cruda)....un caro saluto EMILIO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emilio oltre che bravissimo poeta sei anche abile cuoco. Un saluto e che prepari oggi di buono?

      Elimina
  10. Il basilico ha un buon profumo ma il pesto non lo digerisco, proverò comunque la tua ricetta omettendo il pesto. Ciao e grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nonnalui se usi del pesto fatto in casa è molto più digeribile e poi le patate assorbono...ciao

      Elimina
  11. Aria di casa mia in questo post! Le trofie al pesto con fagiolini... il mio piatto preferito.
    buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabrina....aria deliziosa è un piatto che riproporrò ai miei cari
      Un bacio

      Elimina
  12. Anch'io il pesto lo faccio rigorosamente "in casa" ma finora non l'ho mai abbinato a fagiolini e patate, come invece prevede la tradizionale ricetta della pasta al pesto.
    Ma prima o poi lo farò.
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Krilù approfitta e sono certa che la troverai ottima. Un bacione.

      Elimina
  13. Buongiorno e buona giornata Sofia, possiamo fare colazione insieme? Io come sempre porto il caffè con cremina e tu cosa hai preparato di bello, anzi di buono?
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary, questa mattina caffè liscio va benissimo. Bacini.

      Elimina
  14. Ma i tempi di cottura non sono diversi? Devo provarlo. Ciao e complimenti per il blog.
    Erika

    RispondiElimina
  15. Erika ben arrivata nel mio piccolo blog,grazie per i complimenti....questo primo è una bontà,provare per credere.Buona serata

    RispondiElimina