Lettori fissi

venerdì 22 novembre 2013

Centrino roselline

Su indicazione di mia cugina Suor Alfreda ho imparato a esaltare la bellezza dei centri ad uncinetto...
Per renderli più belli e rigidi, e farli durare più a lungo 
 con un metodo naturale e facile


Acqua, zucchero, spilli, polistirolo.

Dopo aver lavato delicatamente il centrino, immergerlo in una terrina con un po di acqua e qualche cucchiaio di zucchero semolato, lasciarlo in ammollo per circa un'ora, strizzarlo e ....
posizionarlo sul piano di polistirolo iniziando a fermarlo con gli spilli in modo da dare forma 


Lasciarlo asciugare vicino a una fonte di calore.




36 commenti:

  1. Che belli questi fiori! Ricordo che mia nonna per inamidare i centri li metteva a bagno in acqua e colla vinilica.riusciva così a dare forma a piccoli contenitori di pizzo.
    Ciao
    Isabella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Isabella le nostre mamme e nonne si avvalevano di rimedi che ancor oggi sono validi. Ciao.

      Elimina
  2. Questo "trucchetto" utilissimo lo conoscevo anch'io. Splendido centrino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Betty un trucchetto che ha effetto! ...ho fatto pure la rima. Bacini.

      Elimina
  3. Ci siamo "beccate" quasi in tempo reale. Anche a me lo ha insegnato una suora, era una zia materna. Piuttosto metterei l'accento sul centrino è stupendo. Ciao, Anna buon w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna, ti ricordi quando le suore insegnavano le ragazzine a ricamare?...bei tempi!Un abbraccio.

      Elimina
  4. Bravaaaa e' molto bello ed originale.
    Un grosso bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca ti ringrazio. Tu sei bravissima con le tue creazioni. Un bacione.

      Elimina
  5. Non si smette mai d'imparare! Il tuo bellissimo centrino ha una nuova cera ora.
    Idea super!
    bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabrina impara l'arte e mettila da parte...questo è il mio motto. Bacione.

      Elimina
  6. Ciao Soia!Ma che bei fiori!Sai che ho un'amica che e' bravissima a lavorare all'uncinetto, per dare una forma ai suoi lavori li fa bollire in acqua farina e zucchero.Grazie degli auguri...un bacione Micol

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Micol con la farina non lo avevo mai sentito. Bacini!

      Elimina
  7. Pazienza e precisione.....ottimo risultato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo ci vuole pazienza e calma per fare i lavori fatti bene.

      Elimina
  8. Buongiorno Sofia, il sistema lo conosco, ma non lo uso per i miei centri, mi piacciono "nature"!
    Un felice sabato ed un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary per questo centrino se non mi avvalevo della "stiratura zuccherina" rimaneva uno straccetto. Una felice domenica con un sorriso.

      Elimina
  9. Che bello questo centrino sa di primavera.
    Questo sistema lo utilizzava anche la mia mamma ma anche a me i centrini piacciono lasciati morbidi ma per alcuni lavori questo sistema va davvero bene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pinuccia vedo che te ne indenti. Un bacione.

      Elimina
  10. Si può dire che tua cugina ne sa una più del diavolo? XD ottimo rimedio! Me lo segno! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale mia cugina è una Suora in gamba. Un bacione.

      Elimina
  11. Grazie Sofia, dovrò provare, ne ho sentito parlare ma non l'ho mai fatto, però con questa spiegazione così chiara.....

    Un bacio e una buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura ci vuole solo un po di pazienza, ma il risultato poi è gratificante. Una buona domenica anche a te.

      Elimina
  12. Centrino bellissimo, e ottima idea quella dello zucchero....da provare. Buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Betti prova e ne rimarrai soddisfatta. Bacione.

      Elimina
  13. Un bel modello questo centro e stirato così ha una bella presenza. Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maria Luisa dalle tue parole deduco che ti piace. Un saluto e grazie.

      Elimina
  14. non sapevo di questo metodo.....
    buon sabato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lu un metodo antico ma ancora attuale ed efficiente.Buona domenica pomeriggio.

      Elimina
  15. Ciao Sofia, non si smette mai di apprendere, io sapevo dell'amido di riso, non sapevo dello zucchero, il tuo lavoro è bello, quindi dovunque lo posizionerai, farà una bella figura.
    Serena domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gaetano nella vita c'è sempre da imparare. Grazie per gli apprezzamenti. Buona giornata di riposo.

      Elimina
  16. Sofia per prima cosa grazie del gentile pensiero che mi hai donato a mezzo di Simona. Non mi aspettavo di ricevere il bracciale blu. Complimenti per le tue innate doti creative e il centro è un capolavoro. Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego Laura! Non è un grande regalo ma posso assicurare che è stato donato con il cuore. Un abbraccio.

      Elimina
  17. Che idea fantastica!!! è venuto davvero benissimo!!!

    Fantasy Jewellery

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Serena felice del tuo apprezzamento.

      Elimina